Gomez - Bring It On - Rock Division

Gomez – Bring It On

26,90

L’esordio dei Gomez uscito il 13 aprile 1998 vincitore di un Mercury Prize battendo PulpRobbie WilliamsCatatoniaThe VerveMassive Attack. Una sorpresa per Ben Ottewell, Tom Gray, Ian Ball, Paul Blackburn e Olly Peacock, cinque ventenni inglesi di Southport amici da una vita, che quel premio l’hanno accettato inondando di champagne il palco del Shepherd’s Bush Empire. Risultato incredibile per un album nato nel garage del padre di Gray, capace di scatenare una guerra tra etichette europee e americane pronte a tutto per far firmare un contratto ai Gomez (a spuntarla alla fine è stata la Hut, sussidiaria della Virgin).

“Bring It On” è arrivato in un momento particolare, quando al di là della Manica gli appassionati di musica si stavano appena riprendendo dalla sbornia brit pop e cercavano qualcosa di nuovo, di diverso, per sfuggire al rapido declino di un genere che era stato ormai impacchettato, sfruttato, fino a perdere quella leggerezza che faceva ballare e divertire. I Gomez hanno riempito quel vuoto (ri)portando sulle coste britanniche il suono aspro e caldo del blues, le melodie create dallo strano matrimonio tra le voci di Ben Ottewell, Tom Gray Ian Ball con in più un pizzico di psichedelia. Giocando con gli arrangiamenti senza paura di osare (come hanno dimostrato anche negli album successivi). Non volevano certo star seduti in silenzio i Gomez e le coste inglesi erano solo un punto di partenza per salpare verso altri lidi.

 

  1. “Get Miles”  – 5:15
  2. “Whippin’ Piccadilly”  – 3:12
  3. “Make No Sound”  – 3:26
  4. “78 Stone Wobble”  – 4:22
  5. “Tijuana Lady”  – 7:08
  6. “Here Comes the Breeze”  – 5:29
  7. “Love Is Better Than a Warm Trombone”  – 3:29
  8. Get Myself Arrested”  – 4:03
  9. “Free to Run”  – 4:31
  10. “Bubble Gum Years”  – 3:20
  11. “Rie’s Wagon”  – 9:07
  12. “The Comeback”  – 0:44
COD: 602567114130 Categoria: